SIAMO NATI PER CORRERE
Scritto di admin il:27.11.2020 || Corsi di corsa, News, Ritrovo per correre, Varie

Lo sapevate che i nostri antenati correvano almeno 32 km al giorno? Certo, dovevano cacciare o scappare da qualche bestia feroce. Noi invece abbiamo la macchina, l’autobus, il treno, l’ascensore e tutto a portata di mano. Creiamoci dunque l’occasione per correre. Lo sport della corsa lo può praticare chiunque, costa poco (un buon paio di scarpe da corsa, abbigliamento adeguato e voglia di muoversi) e fa stare bene.

Ecco alcuni brevi consigli per avvicinarsi alla corsa:

  • Non correte ad una andatura troppo veloce. Cerca di correre ad un passo che ti consente di parlare normalmente con un eventuale compagno.
  • Corri a giorni alternati.  Non sovraccaricare le gambe con allenamenti troppo intensi e/o ravvicinati perché rischi strappi o contratture muscolari.
  • All’inizio alterna corsa e camminata perché correre per troppi minuti consecutivamente può essere difficile. Per questo scegli un programma che preveda un allenamento alternato per corsa e camminata.
  • Inizia a correre su un terreno sterrato perché da un maggiore ammortizzamento e meno dolore alle gambe.
  • Non trascurate mai lo stretching dopo una sessione di corsa.
  • Fatevi un calendario di corsa per controllare meglio la vostra attività sportiva.

Per chi vuole avvicinarsi allo sport della corsa e imparare a correre lo ALV Appiano organizza un corso di corsa per principianti. Per iscrizioni ed ulteriori informazioni gli interessati si possono rivolgere a Tony Flaim, Telefono 0471-660084 o scrivendo una mail all’indirizzo: tony.flaim@rolmail.net

alv eppan laufer gruppe 2020 IMG_7756

Nella foto: Venite a correre con il nostro gruppo del ALVE Appiano, è divertente e fa stare bene

 




FINALE COPPA DELLE ALPI A INNSBRUCK
Scritto di admin il:23.10.2020 || Varie

La finale della serie podistica della Coppa Tirolese di quest’anno si è svolta di recente a Innsbruck sul terreno dell’Istituto universitario dello sport. La gara finale organizzata dall ‚SK Rückwind Innsbruck si è svolta con condizioni meteorologiche fantastiche. Tuttavia, il numero di partecipanti con esattamente 145 partenti non è stato numeroso. Erano presenti anche i nostri atleti dell’ALVE di Appiano, Anita Battaglini, Tony Flaim e Bernd Riedmann. Gli adulti hanno dovuto affrontare cinque volte un percorso circolare di 900 metri. I più veloci di giornata sono stati i due atleti della LG Decker Itter, Karin Freitag tra le donne e Andreas Rieder tra gli uomini. Una sorprendente vittoria ha potuto festeggiare la nostra nuova runner di Appiano Anita Battaglini nella sua categoria. La nostra atleta di origine australiana, non solo ha vinto la sua prima gara per l’ALVE, ma è stata anche la prima atleta che nei nove anni di storia della nostra società, è riuscita a vincere una gara della Coppa delle Alpi. La competizione non è andata così bene per i nostri uomini. Tony e Bernd si sono classificati rispettivamente sesti e noni nelle loro categorie. L’ALVE di Appiano si congratula con Anita per la sua ottima prestazione e le augura tante altre corse di successo.

I risultati:

Donne W 50 (4.500 metri) 

1. Anita Battaglini (ALVE Appiano) 18:31,9
2.Andrea Mangott 23:21,4
3.Claudia Mairer (SG Wattens)23:44,2
   

Uomini M 40 (4.500 metri)

1.Christoph Kluge (SK Rückenwind Innsbruck)12:18,3
2.Roman Gredler (LG-Decker Itter)12:30,9
9. Bernd Riedmann (ALVE Appiano)

Uomini M 50 (4.500 metri)

1.Günter Kern (Racing Team Haiming)13:56,2
2.Hubert Resch (LG Decker-Itter)13:56,9
6. Tony Flaim (ALVE Appiano) 17:02,9

anita battaglini ALV Eppan 2020 (19) IMG_7772

Nella foto la nuova runner del ALVE di Appiano Anita Battaglini felicissima, della sua prima vittoria per l’ ALVE di Appiano alla finale della Coppa delle Alpi a Innsbruck.




5° AINRINGER CORSA CAMPESTRE
Scritto di admin il:16.10.2020 || Varie

Poiché molti eventi podistici non solo sono stati cancellati durante la pandemia del Coronavirus e anche attualmente sono ancora in fase di cancellazione,  l’ SC Ainring nel 50 ° anniversario di fondazione,   ha registrato una partecipazione numerosa alla sua gara di corsa campestre aperte a tutte le categorie. Nonostante il freddo e la pioggia, più di 146 corridori hanno partecipato alla grande finale della rinomata “EuRegio coppa di corsa dei due stati” nel comune di Ainring  nell’Alta Baviera. Tra questi appassionati c’era anche il nostro presidente dell’ALVE di  Appiano Tony Flaim. Lo stesso ha intrapreso questo lungo viaggio per riuscire a conquistare  punti importanti per la classifica generale della “ Euregio Coppa di corsa” in questa corsa campestre. La vittoria di giornata è andata a Felix Gramelsberger dell‘ SC Ainring. Il diciottenne eroe locale, ha  percorso il tracciato panoramico di 5 km attraverso l’Ainringer Moor in 16:19 minuti. All nostro corridore dell’ ALVE, Tony non è andato così bene. Il 59enne ha ottenuto solo il settimo posto nella sua categoria. “La pioggia non mi ha dato fastidio. Come sempre il tracciato è stato molto selettivo e in questa occasione anche molto scivoloso per la pioggia. Per un infortunio al polpaccio non sono riuscito ad allenarmi regolarmente. Comunque sono  soddisfatto di questo risultato. ”Ci ha riferito il nostro veterano Tony di Appiano un po ‚deluso al suo rientro da Ainring.

I risultati:

Uomini M 50 (5.000 metri)

1.Stefan Tassani-Prell (SC Ainring)19:19,86 minuti
2.Manfred Schmelz (SC Ainring)20:12,24
7. Tony Flaim ALVE Appiano) 25:32,78

5. ainringer crosslauf 2020_PA102131

Nella foto il corridore-presidente  dell’ALVE Appiano Tony Flaim in piena azione nella 5° Ainringer corsa campestre.

 




ANNULLAMENTO DELL‘ 8 ° MEBO CHRISTMAS RUNNING BENEFIT RUN
Scritto di admin il:23.09.2020 || Varie

Sabato 19 dicembre l‘ ALVE di Appiano avrebbe voluto organizzare l’ottava edizione della corsa di beneficenza “MeBo Christmas Running”. Sfortunatamente, niente di tutto questo è possibile! Un virus molto contagioso sta tenendo il mondo con il fiato sospeso. Prima la Cina, poi soprattutto la nostra bella Italia, e tutto il mondo è paralizzato dal diffondersi della Pandemia del Coronavirus. Ci saremmo aspettati di tutto, ma certamente non che avremmo dovuto cancellare la nostra corsa a causa del Coronavirus. Ma la priorità in questi casi è la nostra salute. „Ci sarebbe piaciuto fare la nostra MeBo Christmas Running“, ha dichiarato il nostro Presidente dell‘ ALVE di Appiano Tony Flaim. Le possibilità di applicare il protocollo per organizzare la manifestazione sono state discusse in tutti i dettagli dal comitato organizzatore della MeBo Christmas Run, ed è stato anche elaborato un programma in base al quale la corsa di beneficenza da Merano a Bolzano si poteva svolgere in sicurezza rispettando tutti i protocolli imposti dall’ emergenza sanitaria. Lo svolgimento nel rispetto delle attuali normative relative alla pandemia, sarebbe stata possibile, ma rimaneva comunque un minimo rischio, e in conclusione non abbiamo voluto rischiare „, ha dichiarato il responsabile organizzativo della MeBo Christmas Running. Quindi il progetto pianificato per l’attuazione di questa corsa in tempi Coronavirus per il 2020 rimane nel cassetto. Speriamo tutti che la crisi venga ampiamente superata in futuro, in modo da poter organizzare la nostra tradizionale corsa natalizia MeBo Christmas Running nella quarta settimana di Avvento di dicembre 2021, come da tradizione.

La direzione del club ALVE di Appiano e il comitato organizzatore MeBo Christmas Running.

7. Mebo Christmas Running 2019_80287581_986509011717719_1936923361644904448_o

Nella foto alcuni partecipanti al „MeBo Christmas Running“ durante la corsa svoltasi sotto la pioggia lo scorso anno.

 




CORSA IN PISTA A INNSBRUCK
Scritto di admin il:20.08.2020 || Varie

Con condizioni meteo ideali, si è da poco svolta nel famoso stadio “Tivoli” di Innsbruck la terza prova dell’amata serie di corse della Tirolese “Coppa delle Alpi”. Circa 150 tra atlete ed atleti hanno partecipato a questa gara in pista nel capoluogo del Nordtirolo, dando vita a gare emozionanti e entusiasmanti. L’unico presente per l’ALVE di Appiano allo start era Tony Flaim. il nostro presidente corridore 59enne ha avuto una giornata nera e ha concluso la sua gara al ultimo posto. “Non è andata proprio bene tutta la gara. Ho iniziato lentamente e con attenzione, non ho mai trovato il mio ritmo di gara e ho fatto tantissima fatica. Non mi era capitato una cosa simile in quaranta anni di attività „, ci ha raccontato il nostro perplesso e deluso “Bergner”atleta dopo la sua gara a Innsbruck. La prossima gara della Coppa delle Alpi si svolgerà sabato 19 settembre a Itter.

I risultati:

Uomini M 50 (3.000 metri)     

1.Robert Koprivnik (SK Rückenwind)10:24.0 minuti
2.Peter Moysey (SC LT Breitenbach)10:36.9
15. Tony Flaim (ALVE Appiano) 13:14.7

innsbrucker bahnlauf 2020 (115 von 335)

Nella foto il presidente-atleta dell’ALVE di Appiano Tony Flaim in piena azione nella gara in pista a Innsbruck